Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni

con la passione dei ricercatori e degli artisti

Strumenti personali

This is SunRain Plone Theme
Tu sei qui: Home / Blog / Qualche link sul baco da seta

Qualche link sul baco da seta

di Tiziana Aste — Ultima modifica 08/06/2012 00:20

Recupero di una rapida ricerca sulla seta del 2008

Allevare i bachi da seta - una interessantissima esperienza

uploads/bachi/p7140003.jpg/image_preview

Chiunque abiti a Rovereto (ma la stessa cosa vale per gran parte dell'alta Italia) non può non sapere della fondamentale importanza della seta nello sviluppo del nostro territorio. Pochi forse sanno riconoscere i segni e le trasformazioni lasciati nell'architettura dall'attività connessa alla produzione serica ma nel patrimonio immobiliare della nostra città storica è facile riconoscere grandi edifici come antichi filatoi e filande.

La mia conoscenza dell'argomento è sempre rimasta complementare alla mia attività tessile e sostanzialmente basata sui miei studi universitari di architettura.

Recentemente, la mia mamma Annamaria, che fortunatamente ha il tempo e l'interesse a frequentare le molteplici e disparate iniziative dell'estate lagarina [1], mi ha portato alcune larve che le erano state regalate ad una manifestazione in quel di Cei [2].

L'esperienza dell'allevamento del baco da seta è stata appassionante nonostante l'insolito soggetto. Ho fatto alcune foto che mi riprometto di rendere visibili al più presto.

[1]La nostra valle "Lagarina"
[2]Toponimo di un poggio sulla valle e del "lago di Cei"

Per trovare informazioni ho fatto veloci ricerche sull'argomento in google tra cui ho selezionato alcuni interessanti collegamenti:


Questo testo recupera il mio primo (unico) blog del 2008 http://artiemestieri.tn.it/Members/kilim/kilim-blog/archive/2008/09/07/qualche-link-sul-baco-da-seta-per-iniziare.

NB: Non ho verificato se i collegamenti sono ancora attivi!

archiviato sotto: Comune di Rovereto, fibre, portale, seta